AL DI LA' DELLA TAVOLA
Sommario
"Al di lÓ della tavola"
Pagina scorciatoie Sommario del sito Home page

GLI ALTRI SALI MINERALI
(seconda parte)

blink.gif Sommario blink.gif

ondulato.gif

Dopo aver parlato del Calcio segue l'elenco degli altri sali minerali pi¨ importanti con le loro caratteristiche e la fonte alimentare da cui derivano.

FERRO
Una carenza di Ferro provoca debolezza, pallore, anemia, fragilitÓ delle unghie, alcuni disturbi ai reni e i gas intestinali.

Alimenti che lo contengono: cereali integrali, lenticchie, manzo magro, tuorlo d'uovo, uva passa, frutta secca, lievito di birra.

IMPORTANTE: ricordiamo che l'assorbimento del ferro non pu˛ avvenire se nell'organismo vi Ŕ carenza di calcio, di vitamina C, oppure Ŕ scarsa la produzione di acido cloridrico nello stomaco.

FLUORO
Seppur in minutissime parti Ŕ presente in quasi tutti i tessuti umani ma si trova primariamente nelle ossa e nei denti. E' presente in molti alimenti perci˛ Ŕ rara una sua carenza.

E' contenuto soprattutto in: tŔ, polvere di ossa e cibi che provengono dal mare.

FOSFORO
Partecipa con il calcio alla formazione delle ossa e dei denti e concorre al metabolismo dei carboidrati, grassi e proteine.

Alimenti che lo contengono: lievito di birra, formaggio, tuorlo d'uovo, frutta secca, legumi, fegato di vitello, sardine e sgombri sott'olio.
Integratori alimentari per incrementare il fosforo: olio di fegato di merluzzo, polvere di ossa, olio di germi di grano e spirulina.

POTASSIO
Evita la debolezza muscolare, la stanchezza, la costipazione, l'artrosi ed i crampi muscolari.

Alimenti che lo contengono: cereali integrali, frutta, noci, verdura in genere, germi di grano.

RAME
Evita la debolezza, l'artrite, le infiammazioni della pelle, la perdita dei capelli e alcuni disturbi digestivi.

Alimenti che lo contengono: cereali integrali, frutta secca, insalate verdi.

SELENIO
Allontana la vecchiaia, elimina le tossine nel sangue.

Alimenti che lo contengono: cereali integrali, lievito di birra, broccoli, aglio, cipolla, pomodori.

SODIO
Controlla l'energia muscolare, riduce le crisi depressive, migliora la memoria, evita i disturbi nervosi e l'irritabilitÓ.

Alimenti che lo contengono: noci, fagioli di soia, verdure con foglie verdi (spinaci esclusi).

ZINCO
Evita i cicli mestruali irregolari, le difficoltÓ nel rimarginarsi delle ferite, l'inappetenza ed i dolori alle giunture.

Alimenti che lo contengono: pane integrale, semi di zucca e di girasole, noci, germi di grano.

ZOLFO
Si combina (sotto forma di solfato) con alcuni metaboliti provvedendo un ruolo importante nella disintossicazione e difesa dell'organismo.

Alimenti che lo contengono: cuore e fegato di bue, manzo e vitello, carne di tacchino, bue, manzo e vitello, legumi, carne di maiale, pesce fresco, parmigiano, cavolini di Bruxelles.
Integratori alimentari per incrementare lo zolfo: olio di fegato di merluzzo, olio di germi di grano e la lecitina di soia.

QUALI SONO I MIGLIORI SUPPLEMENTI DI SALI MINERALI? up.jpg

Sono gli oligoelmenti, piccole fialette il cui liquido si succhia con una cannuccia e si pone sotto la lingua fintanto che Ŕ assorbito. Si trovano in tutte le farmacie omeopatiche e in moltissime tra quelle tradizionali.

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI up.jpg

  • 1. Roger Moatti, Curarsi con gli oligoelmenti.
    Edizioni di red./studio redazionale, Como.
  • 2. Valter Giraudo - Giuseppe Gregorio, Vitamine e Minerali.
    Atlantide Edizioni, Tel.02-93.548.007.
  • 3. Max Heindel, La Cosmogonia dei Rosacroce.
    Edizioni del Cigno, Peschiera del Garda (VR).
  • 4. P. Antognetti, Latte e formaggio, rischi e allergie per adulti e bambini.
    Macro/Edizioni, Cesena (FO).








Sommario
"Al di lÓ della tavola"
Pagina scorciatoie Sommario del sito Home page
"www.viveremeglio.org"
Un sito dedicato all'uomo, il suo benessere e il suo destino.