left.jpg Torna indietro

L'UNIVERSALISMO

http://www.universalismo.it/

(segue un breve brano tratto dalla presentazione del sito).

La visione etico-sociale dell'Universalismo fa riferimento allo schema figurativo del mosaico le cui tessere assemblate armonicamente concorrono a dar vita all'immagine d'insieme.Come ogni tessera così ogni popolo ed ogni individuo che lo compone è visto come un elemento unico ed insostituibile nella misura in cui concorre a relazionarsi armonicamente con il Tutto, con gli altri popoli, il suo simile, gli animali ed ogni essere vivente con il quale divide la stessa casa, l'ambiente naturale.

Ogni essere è parte di un solo grande organismo, in cui nessuna parte può essere esclusa, ferita o mutilata senza causare disarmonia all'insieme.

Sommario del sito:

  • Scopi.
  • Filosofia.
  • Aspetti culturali.
  • Biocentrismo.
  • Punti fondamentali.
  • Mau.
  • Vegetarismo.
  • Contatti.
  • News.

SCOPI

Lo scopo dell'Universalismo è quello di rendere migliore la coscienza umana per rendere migliori i meccanismi, i sistemi politici, economici, scientifici, culturali, attraverso i seguenti progetti:

  • Sensibilizzare l'animo umano alle necessità vitali dei più deboli, degli oppressi dal meccanismo economico dei centri di potere, dei più disagiati, con particolare riguardo alla sofferenza degli animali, nostri compagni di viaggio sistematicamente sfruttati e sterminati dall'egoismo umano. Attraverso programmi di informazione si intende favorire lo studio, la conoscenza, la consapevolezza, il senso critico costruttivo ed ogni attività che ha come scopo il bene integrale dell'uomo e del creato.
  • Educare l'infanzia alla pace, alla nonviolenza, alla tolleranza, all'amore universale.
  • Stabilire rapporti con associazioni, movimenti, leghe e persone che credono nei valori fondamentali della Vita, che si occupano di nonviolenza, di pacifismo, di solidarietà, di condivisione, di animalismo, di rispetto per la natura.
  • L'Universalismo, nella sua visione sferica della realtà oggettiva, si esprime non in termini settoriali ma globali. Ogni progetto, ogni programma deve essere attuato solo nell'obiettivo del vantaggio di ogni componente per il massimo bene individuale e collettivo.
  • L'Universalismo sostiene ogni iniziativa di cultura olistica intesa a superare ogni visione parziale e settoriale per superare ogni barriera ideologica, razziale, sociale, culturale, politica, religiosa e porre le basi di una cultura di pace, di fraterna ed universale collaborazione attraverso l'istituzione di un Parlamento mondiale e di una Milizia internazionale al fine di tutelare la sovranità dei popoli, favorire la loro autodeterminazione, la protezione dei paesi smilitarizzati e la conversione delle industrie belliche in industrie di pace.

Vai nel sito http://www.universalismo.it/

left.jpg Torna indietro